- - - A V V I S O - - I M P O R T A N T E - - -
- - - A V V I S O - - I M P O R T A N T E - - -
- - - A V V I S O - - I M P O R T A N T E - - -
- - - A V V I S O - - I M P O R T A N T E - - -

Form Submission: Dottorandi e Dottori di ricerca

Posizione: 
Dottorando
Cognome e Nome: 
Frigeni Silvia
DOTTORATO/Curriculum: 
  • SCIENZE DOCUMENTARIE, LINGUISTICHE E LETTERARIE
  • Sdll - Teorie dei linguaggi e educazione linguistica
Ciclo: 
XXXI
Titolo Tesi: 
L’uomo di Benveniste. Linguistica, antropologia e sociologia nel dibattito francese della seconda metà del Novecento
Tutor: 
prof.ssa Marina De Palo, prof.ssa Ilaria Tani
Abstract: 
La convinzione espressa da Benveniste che, prima ancora che a comunicare, il linguaggio serva a vivere, si colloca in un preciso quadro culturale di riferimento: quello nato dalla scuola sociologica che vedeva in Émile Durkheim e poi in Marcel Mauss i padri fondatori, e che in anni coevi a Benveniste aveva tra i suoi protagonisti l’antropologia strutturale di Claude Lévi-Strauss. L’incontro tra queste discipline e la nascita della linguistica moderna porta a una serie di riflessioni che influenzano profondamente il dibattito francese a partire dagli anni Sessanta, in cui la figura di Benveniste rappresenta allo stesso tempo un crocevia di influenze (vanno ricordate anche attinenti alla filosofia, soprattutto ermeneutica, e alla psicologia lacaniana) e un unicum all’interno di un ambiente dominato dalla corrente strutturalista. Questa originalità di pensiero che non lasciò una scuola e allo stesso tempo il suo profondo radicamento nell’ambiente culturale della sua epoca, con speciale riferimento alle sua concezione dell’antropologia mediata dal linguaggio, saranno il tema che la presente tesi cercherà di indagare.
Breve curriculum: 
Laurea triennale conseguita con lode in Filosofia del linguaggio nel 2013 presso Sapienza, Università di Roma, con una tesi sul pensiero linguistico di Edward Tylor (relatore: prof. Stefano Gensini). Laurea magistrale conseguita con lode in Filosofia del linguaggio nel 2015 presso Sapienza, Università di Roma. Tesi: “L'uomo nella lingua. Antropologia e linguaggio in Émile Benveniste” (relatore: prof. Marina De Palo, correlatore: prof. Stefano Gensini)
Short CV (English): 
2013: graduated cum laude in Philosophy (first degree) from Sapienza, Università di Roma, with a dissertation about Edward Tylor's linguistic researches, under the supervision of prof. Stefano Gensini. 2015: graduated cum laude in Philosophy (second degree) from Sapienza, Università di Roma, with the dissertation “Man and Language. Anthropology and Language in Émile Benveniste's Work” under the supervision of prof. Marina De Palo and with prof. Stefano Gensini as co-examiner.