Scienze archivistiche e librarie

Non erogato dall'a.a.2013-2014

A partire dall’a.a. 2013-2014 il corso di laurea triennale in Scienze archivistiche e librarie (classe L/1) non è stato più attivato, ma alcuni insegnamenti sono confluiti all'interno del corso di laurea in Lettere moderne (classe L/10).
Si è ritenuto opportuno, infatti, inserire alcune discipline di base e fondanti dell'offerta formativa in Scienze archivistiche e librarie in un ambito più ampio, che offre una più solida formazione generale e maggiori sbocchi. La formazione potrà poi proseguire con il corso di laurea magistrale in Archivistica e biblioteconomia (classe LM/5), che ne è il naturale sviluppo.
Per gli studenti già iscritti è ovviamente assicurata la prosecuzione e il completamento regolare degli studi.
Gli insegnamenti del corso di laurea triennale in Scienze archivistiche e librarie ora presenti nel corso di laurea in Lettere moderne sono:

Insegnamento

SSD

CFU

A. di corso

Archivistica generale

M-STO/08

6

secondo

Biblioteconomia

M-STO/08

12

secondo

Documentazione

M-STO/08

12

terzo

Storia del libro e del documento

M-STO/08

M-STO/09

6

6

terzo

 

Manifesti degli studi:

A.A. 2012/2013     A.A. 2011/2012     A.A. 2010/2011

Classe laurea L/LM: 
L/1

Bacheca

Scienze archivistiche e librarie

La Scuola Superiore di Studi Avanzati Sapienza (SSAS) è il college della Sapienza, dove studenti selezionati possono alloggiare gratuitamente nelle residenze messe a disposizione dall’Ateneo e seguire programmi didattici interdisciplinari aggiuntivi, inerenti le materie affini al loro corso di studio L’offerta formativa della Ssas copre la ricchezza e la diversità dei campi del sapere, articolandosi nelle seguenti quattro Classi accademiche:

  • Scienze giuridiche, politiche, economiche e sociali
  • Scienze della vita
  • Scienze e tecnologie
  • Studi umanistici

https://web.uniroma1.it/sssas/

 

Segreteria didattica

Commissioni di Laurea:
(per aprire il file si consiglia di cliccare sopra con il tasto destro del mouse e selezionare Apri link in un'altra scheda/finestra)

Allegati:

Segreteria didattica

 

Come previsto dalla vigente normativa, durante lo svolgimento delle lezioni (più precisamente, dopo lo svolgimento di circa i due terzi delle lezioni previste per ciascun insegnamento) si procede alla rilevazione delle opinioni degli studenti.
Le opinioni degli studenti sono molto importanti per i singoli docenti e per i responsabili dell’organizzazione dei corsi di studio per verificare significativi aspetti della qualità dei corsi e per assicurarne il miglioramento continuo.
Dal 15 novembre 2013 e fino al 30 settembre 2014 (per gli insegnamenti del primo semestre) o al 28 febbraio 2015 (per gli insegnamenti del secondo semestre) gli studenti compilano il questionario per la rilevazione delle loro opinioni sugli insegnamenti, esclusivamente on line su InfoStud.
Il questionario è del tutto anonimo e la procedura è gestita da un sistema che non memorizza le credenziali degli utenti.
Per accedere al questionario:
- Entrare nel sistema InfoStud e cliccare su "Opinione studenti";
- Nella schermata che si apre inserire il cognome del docente e il nome dell'insegnamento che si intende valutare;
- Premere il pulsante "Ricerca"
- Cliccare su "Selezione" per accedere al sistema "Rilevazione opinioni studenti".
Queste operazioni vanno ripetute per ogni insegnamento seguito nel corso del semestre.
Il questionario proposto è differente a seconda che lo studente dichiari preventivamente di aver frequentato più o meno del 50% delle lezioni del relativo insegnamento. Gli studenti (frequentanti e non) che non hanno compilato il questionario durante il corso di lezioni, dovranno obbligatoriamente compilarlo al momento della prenotazione all’esame.

Segreteria didattica
Sezione di Scienze del libro e del documento
ISTRUZIONI PER I LAUREANDI
 
TESI DI LAUREA
 
Il giorno della discussione il laureando dovrà portare:
- Una copia della tesi (in formato PDF) su CdRom da consegnare alla biblioteca sul quale sarà apposta un’etichetta riportante il nome, il cognome e la matricola dello studente, il titolo della tesi, il relatore e la firma di quest’ultimo. Inoltre dovrà essere espressa l’autorizzazione o la non autorizzazione alla consultazione della stessa.
- Una copia della tesi (cartacea) da consegnare al relatore.
- Una sintesi della tesi in 11 copie (max 5 pagine), la cui prima pagina dovrà riprodurre il frontespizio della tesi stessa, da consegnare ai membri della Commissione
 
 
Segreteria didattica